MAYSNOW – “The Circle of The Unexpected” Da oggi disponibile il lyric video del singolo, terzo estratto dall’album “The Unexpected”

 

I MAYSNOW pubblicano oggi il lyric video del loro nuovo singolo “The Circle of The Unexpected”. Il brano è il terzo singolo estratto, dopo “Echoes of Rain” e “Moving Mouth”, dal nuovissimo album in studio “The Unexpected” rilasciato lo scorso 23 ottobre 2020 via B District Music (Bagana Edizioni Musicali). 

Il lyric video di “The Circle of The Unexpected” è disponibile a questo link

Ascolta il nuovo album “The Unexpected” > https://pirames.lnk.to/theunexpected

Stay here madness

then bring a flower to me

La casualità degli eventi e la fatalità del caso che pone davanti a situazioni inattese che si ripetono in maniera circolare nella vita dell’essere umano, anche a distanza di tempo. Una ciclicità sistematica e ineluttabile che pone l’uomo davanti agli stessi interrogativi. Cosa cambia quindi? Cambia la consapevolezza con cui si affrontano le circostanze, con cui si affronta l’inaspettato. Qui il riferimento è alla perdita di Mimmo Angelini, amico della band salentina prematuramente scomparso. “The Circle Of The Unexpected” è uno dei brani cardine di “The Unexpected”. Il chiaro richiamo nel suo titolo a quello dell’album attesta quanto i temi qui trattati siano portanti per la struttura concettuale dell’intero lavoro. 

The Unexpected è l’album dedicato a Mimmo Angelini, il nostro caro Amico scomparso il 5 maggio 2014. I brani nascono proprio dal ricordo, che si confonde col sogno: il sogno che vorresti fosse realtà. “The Unexpected” è ciò che credevi non avresti mai affrontato, è il buio ad occhi aperti, all’improvviso”, spiega Daniele Rini, voce e fondatore della band.

Dal sound ricercato ed elegante, “The Circle Of The Unexpected” fa emergere il lato più intimistico dei Maysnow e si contraddistingue per creare alle orecchie dell’ascoltatore un’atmosfera profonda e momenti introspettivi, ricalcati dall’utilizzo sapiente degli strumenti acustici. Elemento portante del brano è l’arrangiamento al piano di Stefano De Laurenzi, répétiteur presso il teatro Staatstheater Kassel (Germania) e ospite d’eccezione. Alle delicate note di pianoforte si contrappongono i suoni moderni dei synth di Ercole Buccolieri (ospite speciale e assistente in studio di registrazione).

I testi e la musica sono a cura di Daniele Rini (voce); le chitarre -acustiche ed elettriche- sono di Roberto Vergallo, il piano è di Stefano De Laurenzi e i synth di Ercole Buccolieri. “The Circle of the Unexpected” è l’unico brano dell’album in cui suonano solo ed esclusivamente vecchi amici di Mimmo Angelini. 

The Circle Of The Unexpected” è stato registrato presso il NEW STARS REC (Lecce, Italia), mixato e masterizzato da Angelo Emanuele Buccolieri (Tenerife, Spagna). 

 

Il lyric video è a cura del regista Daniele Ostuni

Biografia

Maysnow è un progetto musicale nato dall’idea di Daniele Rini (Ghost of Mary, Silvered) in ricordo dell’amico Mimmo Angelini. La forte sinergia artistica con il chitarrista Roberto Vergallo (ex-Silvered) ha reso fin da subito possibile l’ideazione di un percorso musicale preciso e ben definito. Nascono le prime canzoni che si snodano attorno al motivo cardine del ricordo. Le coordinate stilistiche sono quelle del grunge rock unite alle atmosfere dark-acustiche tipiche del metal nordico. Fin dall’inizio, il progetto ha vantato la partecipazione di numerosi musicisti. La presentazione ufficiale dei Maysnow è avvenuta nel novembre 2016. A questa hanno fatto seguito numerosi concerti in giro per l’Italia, in particolare nel Salento, in Basilicata, in Campania e in Piemonte. Nel giugno 2018 si definisce la formazione ufficiale della band: si uniscono alla formazione il bassista Nicola Lezzi (Ghost of Mary) e il pianista Antonio De Rubertis (IoPellegrino). Da aprile 2019 Damiano Rielli (Ghost of Mary, Letha) è il batterista della band in sede live. La band pubblica il video del primo singolo “White Marble” il 10 agosto 2017 in occasione del compleanno di Angelini, un chiaro omaggio alla sua memoria.  Nel 2019 i MAYSNOW vincono il contest “Va’ al Diavolo” organizzato da Collettivo SBAM, guadagnandosi un posto sul palco della manifestazione salentina “Sagra del Diavolo XIII” insieme ad altre importanti band nazionali ed internazionali. La band, vincendo le selezioni regionali, ha partecipato alla finale del contest nazionale “Sanremo Rock”, sul prestigioso palco dell’Ariston di Sanremo. I Maysnow hanno pubblicato lo scorso 23 ottobre 2020 il primo album in studio dal titolo “The Unexpected” via B District Music (Bagana Edizioni Musicali). Tre i singoli estratti: “Echoes of Rain” (31 luglio 2020), “Moving Mouth” (18 settembre 2020) e “The Circle of The Unexpected” (4 dicembre 2020).   

 

I Maysnow sono: 

Daniele Rini – voce

Roberto Vergallo – chitarre 

Nicola Lezzi – basso 

Antonio De Rubertis – tastiere

 

https://www.facebook.com/maysnowmusic

https://www.instagram.com/maysnowmusic/