WHATTAFUCK!? – “Exosphere” – Il nuovo singolo da oggi in streaming e digital download

Il nuovo singolo da oggi in streaming e digital download
https://pirames.lnk.to/Exosphere

È disponibile da oggi in digital download e su tutte le piattaforme streaming, Exosphere”, il nuovo singolo dei Whattafuck!? rilasciato per la nuova etichetta discografica B District Music, sezione 8. Dopo “Passion Fruit” e “Asakusa 2077”, “Exosphere” è il terzo singolo estratto dal nuovo album in uscita ad autunno.


Digital download e streaming > https://pirames.lnk.to/Exosphere

“Saved by flux of consciousness

Now I’m floating weightlessness

Lonely out in space

I can feel the universe…”
 

Exosphere” è un tortuoso viaggio tra le stelle più remote, nello spazio extraterrestre più intricato e sconosciuto. “Chissà se esiste vita oltre la Terra…” è la domanda che si pone l’essere umano nel suo profondo egoismo terrestre.

Protagonista di questa storia è Samantha che, per cause sventurate e in maniera fortuita, si ritrova di fronte a una scoperta: una nuova forma di conoscenza, più profonda e consistente. Samantha è l’emblema dell’essere umano, sempre più ingordo di sapere e ossessionato dal concetto di scoperta al fine di strumentalizzarla unicamente a scopi materiali. Un essere umano miope e ingenuo, che non ha ancora realizzato il suo bisogno più intrinseco e vero, quello di cimentarsi nella scoperta di sè stesso…

Un sound coinvolgente, arricchito dalla strumentale piena di synth e reverberi “spaziali”,

“Exosphere” è il risultato creativo della forte armonia tra Frak (voce), Nephil (chitarre), Tenchi (basso) e Jay (batteria).
Exosphere” è stato registrato, mixato e masterizzato da Marco Fischetti presso i Death Star Studio di Cassano delle Murge (Bari).


Whattafuck!? sono:
Frak – Voce
Nephil – Chitarre
Tenchi – Basso
Jay – Batteria


BIOGRAFIA
Una carica di pura energia i Whattafuck!?, una band di ragazzi pugliesi a cui piace far festa e saltare sui palchi. Nati nel dicembre 2010, iniziano subito a suonare on the road portando la propria musica sui palchi pugliesi, e non solo. In pochi mesi si ritrovano dal vivo per tutta la penisola, condividendo la scena con band del calibro di Destrage, What A Funk, Devotion, Backjumper, What A Confusion. Partecipano a diversi festival tra cui Pegorock Festival, Rock & Metal Festival, Woodstock Acquaviva.

Pubblicano il primo EP dal titolo “Who Framed Mr. Jinx!?” nel 2014, nome scelto non a caso. Infatti, è proprio Mr. Jinx a condizionare il destino della band: un’entità malvagia, che – come dichiara la band – “concentra in sé tutte le energie negative dell’universo, la quintessènza della sfiga, un essere spregevole il cui sadico obiettivo è perseguitarci e strisciare alle nostre spalle, per colpirci nei momenti più importanti”. Una lotta continua, quella con Mr.Jinx, sigillato nel precedente EP, non con pochi sforzi. Tanto che pare sia tornato più forte e cattivo di prima, pronto a perseguitare di nuovo i ragazzi.

Il nuovo episodio della saga prende quindi un titolo emblematico, sarcastico, attestazione dell’unico desiderio che accomuna i quattro: “Volevo Solo Suonare”. Un’esigenza semplice, ma vitale. Tra macchine in fiamme, lavori massacranti, strumenti danneggiati e pandemie planetarie, i Whattafuck!? sono ora pronti a tornare in scena, sempre fedeli all’antico Dojo che recita “Always Stay On The Grind”.